Etologia

[ Blog ]

Muoiono più lupi di disinformazione che di bracconaggio

In questi giorni chiunque ha, giocoforza, sentito parlare della: “riapertura della caccia al lupo”. In realtà come spesso accade in Italia, specialmente quando si comunica qualcosa relativo all’ambiente i titoli (che sono l’unica cosa che viene letta dalla maggioranza del pubblico) riportano solo una sensazionalistica mezza verità.
[ Blog ]

Amorevoli padroni di serial killer da giardino

So che questo scritto sarà impopolare e per taluni sgradevole, ma il compito di questo blog è anche quello di educare e sensibilizzare al rispetto dell’ambiente e ai più importanti temi dell’ecologia. In quest’ottica non posso più tacere sulla devastante bomba ecologica costituita dai gatti domestici liberi di girovagare per giardini e parchi.
[ Blog ]

Animal Horror Story

Di recente mi è capitato di ascoltare un’intervista a non ricordo quale regista di fantascienza. Di solito non è un argomento che mi appassioni, ma il mio “senso di ragno” si è improvvisamente allertato quando il regista ha affermato che molti dei “suoi mostri” erano ispirati al mondo animale e in particolare ad alcune macrofotografie di insetti e parassiti.
[ Blog ]

Un salvataggio (quasi) riuscito

Il cervo sardo-corso (Cervus elaphus corsicanus) è una sottospecie di cervo, endemica della Sardegna e della Corsica. È un animale più piccolo, con palco semplificato e esigenze più frugali rispetto a quelle del cervo nobile, il suo più famoso cugino europeo.
[ Blog ]

Gerridi stupratori contro gerridi gentiluomini

Avrei dovuto iniziare questo intervento con una definizione di “sociobiologia”, ma siccome questo termine fa più paura del necessario (non è fisica quantistica, vi assicuro), parto annunciando che andremo a raccontare di un paio di esperimenti che indicano come i gentiluomini hanno la meglio sugli stupratori, in linea di massima.
[ Blog ]

Un brivido lungo la schiena

Quando si sente parlare di sciacallo dorato, quasi tutti immaginano le immense savane africane o le steppe asiatiche. In realtà da circa 30 anni e con sempre maggiore frequenza, lo sciacallo dorato è una presenza costante anche nel nordest italiano. Di dimensioni intermedie tra una volpe e un lupo, lo sciacallo dorato è una specie dalla forte adattabilità ecologica, e quindi può vivere in tantissimi habitat differenti.
[ Blog ]

Il serpente che cova le uova

Le femmine di alcune specie di pitone covano le loro uova. Dopo averle deposte le avvolgono con il corpo e le scaldano con il calore che producono con le contrazioni dei muscoli. Nella foto un pitone birmano (Python bivittatus), sud-est asiatico.
[ Blog ]

Darwin e la farfalla immaginata

“Il fiore dell’orchidea Angraecum sesquipedale del Madagascar possiede un nettario (sperone) di straordinaria lunghezza, simile ad una frusta. Pertanto, nel Madagascar, devono esistere farfalle notturne gigantesche, la cui proboscide è adatta a questo fiore e può essere allungata fino a quasi 30 centimetri! Questa mia idea è stata messa in ridicolo.” (Charles Darwin, “I diversi apparecchi col mezzo dei quali le orchidee vengono fecondate dagli insetti”, 1877)
[ Blog ]

La poiana di Harris

La mia coscienza di naturalista è in questi giorni profondamente turbata dall’utilizzo ricorrente della definizione di “famiglia contro natura” per definire le forme di aggregazione sociale che divergerebbero dalla “famiglia tradizionale”. In quest’ottica mi sono sentito in dovere di fare una breve analisi di come (in natura, appunto) gli animali risolvono con successo, e da migliaia di anni, l’annoso problema dell’organizzazione di un nucleo familiare efficiente e biologicamente adattativo.
[ Blog ]

Femmine “cattive”, ma per finta

Da tempo è noto che alcune specie commestibili per i predatori imitano forme, colorazioni e comportamenti di specie velenose per non essere mangiate, una strategia detta "mimetismo batesiano" (dal naturalista inglese H.W. Bates che per primo la descrisse).