Risultati di ricerca per:

www bordanofarfalle it

213 risultati
[ Blog ]
Quando si sente parlare di sciacallo dorato, quasi tutti immaginano le immense savane africane o le steppe asiatiche. In realtà da circa 30 anni e con sempre maggiore frequenza, lo sciacallo dorato è una presenza costante anche nel nordest italiano. Di dimensioni intermedie tra una volpe e un lupo, lo sciacallo dorato è una specie dalla forte adattabilità ecologica, e quindi può vivere in tantissimi habitat differenti.
[ Blog ]
Cos’hanno in comune le testuggini delle Galapagos, i draghi di Comodo, il sambar delle Filippine, il kakapo della Nuova Zelanda, il cervo sardo e tutti i vari elefanti nani (fossili) trovati in diverse parti del Mediterraneo?
[ Progetti ]
La bella mostra GIOIELLI a 6 ZAMPE (e "bella" è inteso nel suo senso precipuo, differente da "divertente", "istruttiva" e via così ... non tanto per elogiarci addosso) ritorna per due mesi a Bordano, da dove è partita, prima di riprendere il suo cammino in giro per l'Italia.
[ Attività ]
Un weekend in Slovenia, per raccontare l’orso bruno. In Slovenia si trovano le maggiori popolazioni di questo grande carnivoro. Un’occasione unica per incontrare faccia a faccia (se lui ne avrà voglia) il più grande predatore del continente.
[ Attività ]
Stolvizza è un piccolo borgo in Val Resia, un luogo magico, il paese degli arrotini e delle vecchie tradizioni che rimangono inalterate, il paese di una gente speciale. Una giornata di favole e passeggiate lungo le viuzze di montagna, accompagnati dalla gente del posto.
[ Attività scuola ]
Un fiume non è solo acqua, ma è anche un complesso ecositema ricco di biodiversità animale e vegetale. Un fiume crea e a volte distrugge il paesaggio intorno a sé attraverso l’erosione, il trasporto, la deposizione, le esondazioni. Un fiume separa e unisce genti e città. Scopriremo che cosa l’acqua porta con sé: le conseguenze, i vantaggi, i problemi dati dall’incessante scorrere verso valle.
[ Blog ]
Gli squali hanno evoluto speciali organi (ampolle di Lorenzini) che permettono di percepire i campi elettrici che ogni animale genera con il movimento muscolare. In questo modo riescono ad identificare le prede anche in totale assenza di visibilità.
[ Blog ]
So che questo scritto sarà impopolare e per taluni sgradevole, ma il compito di questo blog è anche quello di educare e sensibilizzare al rispetto dell’ambiente e ai più importanti temi dell’ecologia. In quest’ottica non posso più tacere sulla devastante bomba ecologica costituita dai gatti domestici liberi di girovagare per giardini e parchi.
[ Blog ]
Facciamo un esperimento. Prendiamo un topolino. Il roditore deve prendere la decisione se andare a destra o a sinistra. La ricompensa è, al solito, del cibo. E il cibo facciamo che lo mettiamo il 60% delle volte dalla parte a sinistra, e il 40% sulla destra. Il topo, in poco tempo, capirà che a sinistra si mangia di più, e andrà ogni volta da quella parte, con un successo, appunto, del 60%. Lo stesso faranno dei bambini molto piccoli, se posti di fronte a una scelta dello stesso tipo.
[ Attività ]
È un "aperitivo naturalistico". Davanti a un bicchiere e qualche stuzzichino, si ascoltano e raccontano storie. Il secondo appuntamento tratterà di piccoli e grandi mammiferi del Friuli Venezia Giulia, animali che ritornano dopo un bel po', animali che se ne sono andati (in collaborazione con i nostri partner di Therion Research Group). Non si tratta di una conferenza dove il relatore parla e tutti gli altri ascoltano, ma di un incontro informale in cui il moderatore introduce l'argomento e indirizza la discussione ma tutti possono portare le proprie esperienze e i propri racconti. (L'evento è progettato e realizzato da FNT per conto dell'Ecomuseo Val del Lago / Comunità Montana).