Risultati di ricerca per:

http www naturamacenter it

254 risultati
[ Blog ]
Nel suo scritto del 1784, Immanuel Kant alla domanda: "Che cos'è l'Illuminismo?" diede una definizione ormai celeberrima: "L'Illuminismo è l'uscita dell'uomo dallo stato di minorità che egli deve imputare a se stesso. Minorità è l'incapacità di valersi del proprio intelletto senza la guida di un altro. Imputabile a se stessa è questa minorità, se la causa di essa non dipende da difetto di intelligenza, ma dalla mancanza di decisione e del coraggio di far uso del proprio intelletto senza essere guidati da un altro. Sapere aude! (1) Abbi il coraggio di servirti della tua propria intelligenza! È questo il motto dell'Illuminismo".
[ Blog ]
Da molti anni mi occupo di scienza, cercando il modo migliore per raccontare le scoperte scientifiche, ho fatto libri, giornali, eventi, progetti didattici. Ho aiutato a raccontare grandi scoperte o recenti sviluppi nel campo dell’astrofisica, delle biotecnologie, della fisica dei materiali, delle nanotecnologie. E ogni volta che mi fermo a pensarci mi tornano le stesse domande: “ma perché sto facendo questo? perché io, che ho studiato e amato la letteratura, la storia dell’arte, la filosofia, continuo a mescolarmi con la scienza e gli scienziati?”.
[ Blog ]
Alcune specie di medusa hanno perso le abitudini predatorie e sono diventate vegetariane. Nell’isola asiatica di Palau, la specie Mastigias papua ha sviluppato una simbiosi con delle alghe unicellulari, le zooxantelle, presenti anche nella maggior parte dei coralli. Queste meduse riescono a vivere “coltivando” le alghe all’interno dei loro tessuti, utilizzando le sostanze organiche che queste producono mediante la fotosintesi.
[ Blog ]
Siamo venuti nella Costa Rica per definire i dettagli tecnici e amministrativi necessari per dare ufficialmente inizio a un progetto di conservazione della foresta originaria cui stiamo lavorando da tempo (ve ne parlerò meglio nei prossimi giorni).
[ Attività ]
Una “notte al museo” tutta speciale. All’imbrunire, andremo nei prati per scoprire e conoscerci, per incontrare gli animali del bosco, per ascoltare racconti incredibili narrati da strani personaggi che popolano queste campagne. Poi nelle serre, per continuare a giocare con la natura. Infine, tutti nei sacchi a pelo.
[ Progetti ]
Il 14 giugno ha inaugurato “Folia Bio”, la Butterfly House della Sardegna. Farfalle nella Testa ha collaborato alla realizzazione dell’importante progetto. Folio Bio si trova ad Olmedo, a pochi chilometri da Alghero nel nordovest dell’isola.
[ Attività ]
Il Forte del Monte Festa è una delle più suggestive opere militari della Grande Guerra in Friuli Venezia Giulia. Lo visiteremo insieme allo storico Marco Pascoli e ai nostri naturalisti. Si può fare la salita a piedi o con un servizio di navette.
[ Blog ]
E mentre dispero (la sveglia segna le 5.15) che un caffè triplo faccia il suo biochimico effetto, leggo dall’interessante libro di David Eagleman, In incognito … "Nel corso di un recente esperimento a soggetti di sesso maschile è stato chiesto di valutare la bellezza di vari volti femminili attraverso l’osservazione di alcune foto con dimensioni venti centimetri per venticinque. Le donne ritratte in alcuni casi fissavano l’obiettivo, in altri erano voltate di tre quarti. Metà dei visi avevano le pupille dilatate e metà no, ma gli osservatori non ne erano informati. ...
[ Attività ]
Il workshop insegna a fotografare “da vicino” la natura, per coglierne gli spettacolari dettagli e aprire una finestra su un mondo in gran parte sconosciuto. Il corso sarà articolato in due parti, una teorica e una pratica, all’interno delle nostre serre. Pur non essendo necessarie particlari conscenze, questo corso è consigliato a chi ha già una generale conoscenza dei principi fotografici e utilizza una camera che permettere di effettuare riprese macro.
[ Blog ]
Narra la leggenda che una famosa principessa grazie ad un bacio ha trasformato un rospo in un principe. I Rospi possiedono ghiandole del veleno, particolarmente concentrate in piccole aree rigonfie situate dietro la testa, dette ghiandole paratiroidee. Sono molti i casi documentati di persone che hanno utilizzato rospi per le proprietà allucinogene delle loro tossine. Probabilmente la principessa, baciando il rospo, è venuta a contatto con le sue neurotossine che le hanno provocato un’allucinazione ed il rospo, magicamente, ai suoi occhi è diventato un bellissimo principe.