Storie

Alla fine degli anni 70, George Lucas era reduce dal successo di “Star Wars” e Steven Spielberg da “Incontri ravvicinati del terzo tipo” (non proprio dei superotto di famiglia, insomma). Ciononostante fecero il giro di ognuno degli studios, e nessuno a Hollywood accettò di produrre “I predatori dell’arca perduta”. Dopo molte insistenze riuscirono a farlo produrre alla Universal. Diventò uno dei più grandi incassi di sempre e vinse 9 Oscar (1).

La talpa (Talpa europaea)

In questo nuovo anno mi piacerebbe dedicarmi, oltre ai racconti sui luoghi da visitare, anche alle piccole storie di persone, piante e animali di questo territorio che, anche se apparentemente banali, nascondono aspetti curiosi, bizzarri e a volte inaspettati. Tra i tanti piccoli animaletti che popolano il nostro territorio e che raramente degniamo di uno sguardo (in questo caso vederla è quasi impossibile) ho scelto di raccontarvi qualche curiosità sulla talpa.

Esplosione di polline

Le piante appartenenti alla famiglia delle marantacee presentano un tipo di impollinazione molto particolare, chiamata impollinazione esplosiva. Lo stimolo tattile provocato da un insetto che si posa sul fiore innesca un processo che determina un movimento violento di alcune strutture del fiore. In questo modo il polline viene praticamente “sparato” sull'insetto che ne viene totalmente ricoperto.

Muoiono più lupi di disinformazione che di bracconaggio

In questi giorni chiunque ha, giocoforza, sentito parlare della: “riapertura della caccia al lupo”. In realtà come spesso accade in Italia, specialmente quando si comunica qualcosa relativo all’ambiente i titoli (che sono l’unica cosa che viene letta dalla maggioranza del pubblico) riportano solo una sensazionalistica mezza verità.

La scimmia curiosa e altri animali

Questa settimana è uscita in Italia la traduzione di un volume di ricordi di Desmond Morris, uno dei più grandi zoologi e divulgatori scientifici di sempre. Non esattamente un’autobiografia, ma quanto di più simile ad essa forse poteva produrre un personaggio multiforme e anomalo come Morris.

Ci troviamo al Bar della Scienza?

Caffè Scientifico, Apertivo con la Scienza, Caffé-Scienza e tanti altri nomi indicano una pratica che da alcuni decenni è pratica diffusa, affermata, e consolidata in tutto il mondo. Ma non sempre è chiaro di che cosa si tratta, e paradossalmente in Italia è considerata una faccenda di elite mentre i suoi obiettivi sono opposti.

Ernesto reloaded

Un’intera nazione non può certo coincidere con il proprio luogo comune, ma del suo stereotipo è quasi sempre complice. È complice se non fa nulla per modificarlo. Nell’opinione comune, questo paese – la Costa Rica – da un lato viene inserita tra i più attenti alle tematiche ambientali ed è tra i luoghi con la più alta qualità della vita, dall’altro è un paese latino, con la diretta conseguenze in termini di indolenza, telenovelas e maschilismo.