Tartarughe “a sangue caldo”

tartaruga
autore Francesco Barbieri
data 2 Giugno 2015
discipline Biologia
immagine

Chelonia mydas, Maldive
(Foto F. Barbieri)

Le tartarughe marine sono in grado di mantenere la loro temperatura corporea diversi gradi superiore a quella del mare. La tartaruga liuto (Dermochelys coriacea) ad esempio, riesce ad avere una temperatura interna più elevata di quella esterna anche di 15 gradi.