×

Messaggio di stato

  • IPGV&M: passing the following to Google Maps:
  • - map options {"mapTypeId":"roadmap", "disableDefaultUI":true, "zoom":9, "zoomControl":true, "scaleControl":true, "scrollwheel": false}:
  • - center option: 1
  • - visitor marker:
  • - use GPS: 1
  • - visitor location fallback: (-, -)
  • - marker directory : http://farfallenellatesta.it/sites/all/modules/ip_geoloc/markers
  • - marker dimensions : w21 x h34 px, anchor: 34 px
  • - 1 locations found
  • - marker predefinito [] (46.0862104, 13.181579800000009)

    Naturama


  • -- Google map preparation time: 0.00 s

È sparare, la soluzione per il lupo?
Taglio scientifico

data Venerdì, 3 Marzo, 2017
durata 2 ore
numero di partecipanti: massimo 40
costo 5 euro
luogo

Venerdì 3 marzo alle 18 inaugura "taglio scientifico" il café scientifico e naturalistico di Naturama e di Farfalle nella testa, in cui si beve e si discute di temi controversi, divertenti, poco conosciuti. Il primo appuntamento è per il famigerato PIANO LUPO: sparare? non sparare? e che cosa significa sparare? e in definitiva, chi ha paura del lupo?

Guida la serata Andrea Caboni, naturalista e studioso di grandi carnivori.

Taglio scientifico è al Naturama Science Center, al pianoterra del Città Fiera a Martignacco. Iniziamo alle 6 e finiamo alle 8 della sera (se la discussione non è finita, poi continuiamo in qualche locale nei pressi). Per entrare vi chiediamo
5 euro per contribuire ai beni di conforto. Se proprio siete molto pigri o molto impegnati potete seguirci anche in diretta su facebook.com/naturamacenter (NB. non abbiamo ancora trovato un modo per versare il vino in streaming ma ci stiamo lavorando).
 
Taglio scientifico è il modo in cui ci piace parlare di scienza, di natura, di animali, di piante. Non è una conferenza, non è una lezione. È una chiacchierata, davanti a un bicchiere di vino, con degli amici che passano a trovarci. Lo facevamo già, lo facevamo da sempre. Ora abbiamo pensato che era bello aprire la porta anche a tutti quelli che avevano qualcosa da dire o solo voglia di ascoltare.
 
 

 

Abbiamo già parlato di lupo sui nostri siti e durante le nostre attività: